Cicatrici e smagliature

Sebbene nessuna cicatrice possa essere completamente rimossa, è spesso possibile migliorarne l’ aspetto con un intervento chirurgico o con terapia medica locale.

L’intervento

I metodi chirurgici utilizzati sono moltissimi, ed includono l’ escissione ed il rifacimento della cicatrice, il suo riorientamento, l’ allestimento di vari lembi cutanei (plastiche a Z, W-Y, W), ed in rari casi gli innesti cutanei. La terapia medica si basa su iniezioni intralesionali di corticosteroidi, applicazione di foglietti di silicone, massaggi, compressione ed anche radioterapia.

Periodo di guarigione

Per gli interventi chirurgici, in genere non più di due settimane. E la durata del risultato è permanente.

Dermoabrasione

Scopo della dermoabrasione è correggere piccole cicatrici, rendere meno visibili le smagliature, donare alla pelle del viso un aspetto più liscio e giovane eliminando e livellando gli strati superficiali della cute.

Con la Dermoabrasione la parte superficiale della cute viene rimossa per mezzo di una piccola fresa abrasiva, o di uno speciale apparecchio a polveri di alluminio (microdermoabrasione). Per aree molto estese o per l’ intero viso può essere necessaria l’ anestesia generale. Per l’ ottenimento dei migliori risultati può essere necessario un secondo intervento.

Periodo di guarigione

Medicazione per 3-7 giorni. Rossore cutaneo per 2 mesi. Esposizione al sole vietata per un mese, consentita con filtro solare successivamente. Il makeup può essere usato dopo 7-10 giorni.

Durata del risultato: Permanente.