Criolipolisi

“ KEEP COOL, STAY YOUNG “

Letteralmente “RIMANI FRESCO, RESTA GIOVANE”, oggi possiamo dargli un significato ancora più scientifico.

E’ possibile scolpire una parte del nostro corpo senza fatica, senza dolore e soprattutto senza bisturi ?

Il FREDDO è la risposta.

La CRIOLIPOLISI è il mezzo.

Oggi è possibile rimettere in forma anche il corpo più ostinato, agendo selettivamente ed in modo mirato solo là dove ne abbiamo bisogno.

Dall’America arriva la CRIOLIPOLISI a Torino.

Nasce un Centro Medico a Torino dove possiamo perdere centimetri preziosi e rimodellare quellazona del nostro corpo grazie alla CRIOLIPOLISI.

La CRIOLIPOLISI a Torino, come in America, agisce in modo mirato “rimuovendo” quell’adipe in eccesso che finora ha resistito a diete ed esercizi fisici estenuanti.

Il segreto risiede nell’innovativa metodica della CRIOLIPOLISI.

Finora per attaccare il grasso si è ricorsi a tecnologie che in qualche modo producevano calore e distruzione immediata della cellula adiposa con problematiche legate poi a sovraccarici epatici.

Ora invece, con questa moderna e straordinaria tecnologia, il grasso viene attaccato, in modo programmato e selettivo, dal freddo.

Vediamo ora quello che accade e perché la CRIOLIPOLISI è realmente una valida alternativa alla chirurgia:

1. VACUUM – Il medico dopo un’accurato check-up posiziona il manipolo dell’apparecchiatura sull’area da trattare, quindi l’effetto vuoto fa sì che venga trattenuta, all’interno del manipolo stesso, solo la zona che vogliamo scolpire.

2. CONGELAMENTO – A questo punto l’apperecchiatura determina un abbassamento graduale della temperatura fino a – 5° C ed è in questo momento che il grasso contenuto all’interno degli adipociti cristallizza e il danno meccanico si traduce in una fisiologica risposta da parte delle cellule adipose che vanno incontro ad una morte programmata: la cosiddetta apoptosi.

3. APOPTOSI – Potendo analizzare il tessuto bersaglio della CRIOLIPOLISI potremmo vedere:
• A 2-3 gg la comparsa dell’enzima Caspasi 3, responsabile dell’inizio della cascata di eventi che porterà quelle cellule adipose ad autoeliminarsi (APOPTOSI);
• A 5-7 gg la modificazione delle membrane cellulari sarà l’evidente segno di uno stato di sofferenza tissutale;
• A 2 settimane i macrofagi interverranno per ripulire ed eliminare esclusivamente i tessuti danneggiati;
• A 3 mesi vedremo una completa restitutio ad integrum dei tessuti, con un numero ridotto di adipociti che si traduce quindi in una visibile riduzione del pannicolo adiposo sottocutaneo.

I risultati si possono vedere già dopo 3-4 settimane dal trattamento di CRIOLIPOLISI e continuano fino a 2 mesi, questo perché l’eliminazione del grasso avviene secondo un meccanismo fisiologico che non determina pertanto accumuli per il fegato.

La selettività del trattamento di CRIOLIPOLISI preserva cute, muscoli e tessuti limitrofi grazie al diverso grado di resistenza cellulare alla criogenia.
Infine ci penserà il nostro circolo linfatico ad espellere dall’organismo il grasso rimosso proprio come avviene per i grassi introdotti con la dieta senza sovraccaricare reni e fegato.

Oggi possiamo trovare la CRIOLIPOLISI a Torino dove un medico specializzato ed altamente qualificato potrà aiutarci a scolpire il nostro corpo senza ricorrere a tecniche invasive ed in soli 45 minuti.